Il senatore del Partito democratico,Francesco Verducci, invita il governo italiano a dare seguito “alla volonta’ di Senato e Camera” e ad attivarsi
“per il conferimento a Zaki della cittadinanza italiana. Mai
come in questo momento, nelle ore dell’avvio di un processo
che e’ uno sfregio ai diritti umani – si legge in una nota
-, tutta la comunita’ italiana deve stringersi intorno a
Zaki e far crescere la pressione per il suo rilascio”.
Verducci e’ il vicepresidente della commissione Cultura di
palazzo Madama e primo firmatario della mozione approvata
dal Senato che impegna il governo per la cittadinanza
italiana al giovane studente e ricercatore egiziano presso
l’Universita’ di Bologna


Ne Parlano