“Come Pd lavoriamo ad un emendamento al Dl Sostegni che rimoduli la norma anti-frodi del governo in modo da consentire una doppia cessione dei crediti. Non si puo’ bloccare la doppia cedibilita’ per le banche a bassa capacita’ fiscale, rischiando di bloccare il 110% e di perdere posti di lavoro e opportunita’ per realizzare l’efficientamento energetico. Sarebbe un danno per le famiglie, le imprese e per l’ambiente. Serieta’ e competenza non sono compatibili con innumerevoli modifiche normative che non tengono conto delle ricadute concrete sul lavoro, l’impresa e l’ambiente. Per questo sarebbe bene che il governo rivedesse la norma”. Così il capogruppo dem in commissione Bilancio a Palazzo Madama Daniele Manca.


Ne Parlano