‘Con il voto in Senato, la parità salariale è legge. È uno strumento decisivo, da subito, per riconoscere alle donne il diritto ad essere retribuite quanto gli uomini, per superare discriminazioni odiose, per aumentare l’occupazione femminile. È una giornata importante, perchè l’Italia da oggi è un Paese più giusto e questo renderà migliore la vita a molte donne ed uomini, di oggi e di domani.’ Così in una nota il Senatore Francesco Verducci, vice presidente Commissione Cultura e Istruzione.


Ne Parlano