“La morte di Anna Oppo, sociologa, femminista e studiosa del femminismo, ci rattrista profondamente, è una grande perdita per le donne e per la storia del movimento nel nostro Paese, oltre che per il mondo culturale tutto. I suoi studi hanno contribuito a fare luce sulle discriminazioni di genere in Italia in ambito lavorativo, nella famiglia e nella politica, con un occhio particolare per la Sardegna, della quale era grande conoscitrice. La salutiamo con affetto, il suo lavoro prezioso rimarrà a noi, come alle più giovani generazioni”: Lo dice la senatrice del Pd Valeria Fedeli.