“Salvini sta diventando ridicolo, insieme con gli alleati del M5s. Per questo governo qualunque cosa accade è responsabilità del Pd. Ora il vicepremier leghista tira fuori la categoria abusata, assurda e pericolosa del ‘mandante politico’. Ma stia attento: non credo che con questi argomenti di distrazione di massa dai risultati zero del governo e dai problemi della Lega il suo Esecutivo avrà vita lunga. Alla fine, quando si governa servono i fatti”. Lo dice la senatrice Valeria Valente, vicepresidente del gruppo del Pd.

 

 


Ne Parlano