“Adesso si è davvero superato il limite. Dopo aver rilanciato fakenews antisemite, questa volta il senatore Lannutti infama il popolo tedesco e la cancelliera Merkel con il peggiore degli insulti. Nessun rappresentante del popolo italiano, né in Parlamento né fuori, può permettersi di usare espressioni come ‘nipotini di Hitler’. È inaccettabile e gravissimo. Contro chi, ripetutamente, sparge odio non ci possono essere più alibi. Mi auguro che ne vengano tratte le dovute conseguenze” lo dichiara la senatrice Pd Valeria Fedeli.


Ne Parlano